Diabetici Famosi

george lilangaNato nel 1934 a Kikwetu in Tanzania è uno dei maggiori artisti africani. Fonde in un originale linguaggio le culture della propria terra, la scultura makonde e la lezione della Scuola Tinga Tinga: i personaggi diabolici della tradizione, gli “shetani”, si trasformano in uomini-fantasma, con il pareo e le orecchie lunghe, la pancia gonfia e la disarticolazione motoria, in un progressivo accumulo di figure e corpi, sempre inquieti e in movimento. Lilanga, nel 2000, fu obbligato dal diabete ad un lungo ricovero con la conseguente perdita degli arti inferiori; questo lo costrinse su di una sedia a rotelle, senza però scalfire la sua gioia di vivere. Quello che l’artista racconta tramite una forma grafica immediatamente comprensibile a tutti, è che la vita può essere così bella se non la si prende troppo sul serio. George Lilanga di Nyama si spense nella propria casa-atelier di Mbagala lunedì 27 giugno 2005.

Share on Myspace