Diabetici Famosi

sonia sotomayorSonia Sotomayor è stata la prima nomina del presidente dgli Stati Uniti d'america Barack Obama alla Corte Suprema. Il presidente degli Stati Uniti ha infatti annunciato il 26 maggio 2009 di aver scelto la Sotomayor, all'epoca 54 anni, per lo scranno della Corte Suprema Americana. Si tratta della terza donna che - se confermata dal Senato - occuperà questa posizione, e la prima di origine ispanica. Sotomayor è nata infatti nel Bronx da genitori portoricani il 25 giugno del 1954. Suo padre, operaio, morì quando aveva 9 anni e fu cresciuta dalla madre. Fin da piccina, sognava di fare l’avvocato per seguire le gesta di Perry Mason, il mitico legale della serie televisiva. Sogno che concretizzò quando ottenne la laurea Summa Cum Laude a Princeton nel 1976. Lavorò nell’ufficio della pubblica accusa per il sostituto procuratore di Manhattan prima di approdare, nel 1984, all'attività privata. Considerata politicamente centrista, fu nominata nel 1991 da George W. Bush giudice distrettuale e confermata nel 1992. La sua sentenza più popolare è stata l’ingiunzione di porre fine ad uno sciopero del torneo di baseball che stava durando da quasi otto mesi. Sotomayor scoprì, quando aveva solo 8 anni, di avere il diabete. "Nei giorni che la hanno portata alla nomina, alcuni media sostenevano che la Sotomayor non sarebbe stata tenuta in considerazione per questa carica semplicemente per il fatto di essere diabetica di tipo 1" ha riferito il dr. R. Paul Robertson, presidente dell'American Diabetes Association.

Share on Myspace