Diabetici Famosi

heinrich bollHeinrich Böll, nato a Colonia il 21 dicembre 1917, è considerato uno dei massimi esponenti della letteratura tedesca del secondo dopoguerra. Ottavo figlio di un falegname cattolico, dal 1937 lavorò come apprendista presso una libreria di Colonia. Arruolato nell’esercito, combatté in Francia, Romania, Ungheria e Russia. Ferito più volte, trascorse un breve periodo in campi di prigionia americani e britannici. Nel 1946 iniziò gli studi di letteratura tedesca e nel 1947 cominciò la sua carriera da scrittore con la pubblicazione di una serie di racconti brevi su alcuni giornali. Nel 1949 viene pubblicato il racconto “Il treno era in orario”. Seguirono molti racconti brevi, romanzi e racconti. I suoi personaggi sono spesso segnati dalla guerra e vivono di attività precarie. È stato uno dei rappresentanti principali della letteratura del periodo post-bellico tedesco e membro del Gruppo 47. Nel 1972 gli venne conferito il Premio Nobel per la Letteratura per il suo romanzo “Foto di gruppo con signora” (1971). In questo romanzo segue, tramite la biografia di una donna, la storia tedesca dalla prima guerra mondiale agli anni ’60. È uno degli autori tedeschi più letti, le sue opere sono tradotte in oltre 30 lingue. Dopo diversi interventi per curare una grave forma di diabete Heinrich Böll morì il 16 luglio 1985, nella sua casa di campagna di Langenbroiche.

Share on Myspace