Diabetici Famosi

editori riunitiMercoledì 14 Aprile 2010 è morto nella sua casa di Città della Pieve all'età di 86 anni Roberto Bonchio, fondatore degli Editori Riuniti. Era nato il 23 agosto 1923 a Napoli. Generazioni di militanti della sinistra italiana si sono formati, istruiti, acculturati sui libri degli Editori Riuniti, una casa editrice che ha segnato la storia culturale e politica italiana. Editori Riuniti nacque nel 1953 dalla fusione di due case editrici vicine al Partito comunista italiano: le Edizioni Rinascita, animate da Valentino Gerratana, e le Edizioni di Cultura Sociale, dirette da Roberto Bonchio, all'epoca funzionario di Botteghe Oscure, rimasto alla guida della nuova casa editrice fino alla metà degli anni Novanta. Abbandonata la guida degli Editori Riuniti nel 1995, continuò a svolgere l'attività di consulente per varie case editrici. Saggista e scrittore, curò anche la pubblicazione in quattro volumi di «Storia delle rivoluzioni del XX secolo». Da tempo malato di diabete, Roberto Bonchio è stato lucido fino alla fine.

Share on Myspace