Diabetici Famosi

ghostface killah_dennis_colesGhostface Killah, pseudonimo di Dennis Coles (New York, 9 maggio 1970) è un rapper statunitense, membro del collettivo hip hop Wu-Tang Clan. Il suo nome d'arte deriva dall'antagonista del film "Ninja Checkmate". Ghostface apre il celebre disco d'esordio del Wu-Tang Clan, "Enter the Wu-Tang (36 Chambers)" realizzando la prima strofa del primo brano, "Bring da Ruckus". Durante i primi concerti del gruppo, il rapper indossa una maschera, a quanto pare per motivi di giustizia. Nel 1995 gioca un ruolo importante nel primo album da solista dell'amico Raekwon, "Only Built 4 Cuban Linx...", collaborando a ben 14 tracce su 18, e partecipa alla realizzazione delle colonne sonore di "Sunset Park" e "Don't Be a Menace to South Central While Drinking Your Juice in the Hood". L'anno dopo pubblica invece il suo primo disco solista, "Ironman". Molto più influenzato dalla musica soul dei suoi predecessori, trasforma nuovamente il suono del Wu-Tang Clan, raggiungendo il disco di platino. Nel 1996 Ghost scopre anche di avere il diabete. Nel 2000, arriva "Supreme Clientele" e un anno dopo "Bulletproof Wallets". "The Pretty Toney Album" è il suo primo ed unico album firmato "Ghostface" (eliminando il Killah). I singoli "Tush" e "Run" entrano in classifica e il disco riscontra un buon successo anche nelle discoteche. Nel frattempo Killah forma un nuovo gruppo, la Theodore Unit, pubblicando il disco "718". Grazie anche a Ghost, il 2006 è l'anno del ritorno del Clan con "Fishscale" e "More Fish". Gli ultimi lavori di Killah sono "Hidden Darts: Special Edition" e "The Big Doe Rehab" (2007) e "The Wallabee Champ" (2008).

Share on Myspace