Diabetici Famosi
luciano pavarottiLuciano Pavarotti nacque a Modena il 12 ottobre 1935. È stato un tenore italiano. Ricordato tra i dieci tenori più grandi di tutti i tempi, dalla voce squillante negli acuti e ricca nel mezzo, con un fraseggio chiaro e timbro limpido, era noto anche per la grande umanità e generosità. Con il Pavarotti & Friends e le sue numerose collaborazioni (fra le quali è da ricordare in particolare la costituzione del gruppo dei Tre Tenori, con Plácido Domingo e José Carreras), ha consolidato una popolarità che gli ha dato fama mondiale anche al di fuori dell'ambito musicale, tanto da essere considerato uno dei più grandi tenori italiani di tutti i tempi. Con oltre 100 milioni di copie vendute nel mondo, si stima sia, anche per vendite, fra i primissimi cantanti di ogni genere musicale, nonché il cantante italiano di maggior successo a livello internazionale. Con Enrico Caruso, Mario Del Monaco, Giuseppe Di Stefano, Beniamino Gigli e Tito Schipa, permane uno dei tenori "storici" di notorietà mondiale. Il grande tenore aveva una “ricetta” tutta sua per tenere a bada il diabete di cui soffriva: non mangiava mai alcun cibo prima delle ore 15 del pomeriggio. Dopo quell’ora si concedeva una bistecca e dell’insalata e per cena una porzione di pesce accompagnata sempre da insalata. Morì sempre a Modena il 6 settembre 2007 a causa delle complicanze derivate da un carcinoma al pancreas.
Share on Myspace