Diabetici Famosi

sharon stoneSharon Stone, attrice, produttrice cinematografica e modella, è nata in un paesino di provincia, Meadville, da genitori di origini irlandesi il 10 marzo 1958. Inizia a parlare già a dieci mesi, a cinque anni frequenta la seconda elementare e a quindici, con un Q.I. di 154, viene ammessa alla Edinboro University. Da ragazza non ama il suo corpo, ma, spinta dallo zio, dopo qualche forzoso concorso di bellezza intraprende la carriera di modella. Nel 1980 approda al cinema. È la passeggera muta del treno di Woody Allen in ‘Stardust Memories’ e, un anno dopo, è diretta da Wes Craven nell’horror B-movie ‘Benedizione mortale’. Nel 1984 è Deidre Dupres nella serie poliziesca ‘Magnum P.I.’ e poi il regista Paul Verhoeven la affianca a Schwarzenegger in ‘Atto di Forza’. Nel 1992 nei panni di una scandalosa killer bisessuale, Sharon raggiunge il successo e la popolarità grazie alla scena di ‘Basic Instinct’ in cui accavalla le gambe senza indumenti intimi. Nella vita privata ha diverse storie d’amore e matrimoni. Sharon ha il diabete ed è allergica alla caffeina; buddista, è promotrice dei diritti dei gay e sostenitrice della ricerca sull’Aids dell’amfAR. È anche famosa per frasi provocatorie come «Se hai una vagina e delle idee in testa, la combinazione è esplosiva: deve funzionare per forza prima o poi».

Share on Myspace