Diabetici Famosi

little smokey smothersAlbert Abraham "Abe" Smothers, chitarrista blues afroamericano, nacque a Tchula, Mississippi, il 2 gennaio 1939. Imparò a suonare la chitarra all'età di 15 anni e si trasferì a Chicago due anni dopo. Apparve presto sul palco accanto a musicisti come Arthur “Big Boy” Spires, Magic Sam, Otis Rush e Lazy Bill Lucas. Nel 1958 registrò alcuni brani per la Chess Records insieme a Howlin' Wolf. Altri brani a cui Smothers ha contribuito sono "I've Been Abused", "Howlin 'for My Darling" e "Mr. Airplane Man". Nel 1961 fondò la 'Little Smokey Smothers and the Pipeplayers' e, in seguito, con Paul Butterfield la 'Paul Butterfield Blues Band'. Sostituito nella band da Elvin Bishop, sviluppò con lui un'amicizia che durò tutta la vita. Negli anni 60 Smothers suonò con Buddy Guy, James Cotton, Earl Hooker, e Junior Wells. Dopo un periodo di assenza dalla scena, riapparve nel 1980 con la 'Legendary Blues Band'. La loro registrazione del 1989, "Woke up with the Blues", conteneva anche contributi di Smothers. Diversi i suoi successivi contributi, ultimo dei quali, nel 2009, nell'album di Bishop, "Chicago Blues Buddies" che contiene alcune registrazioni fatte da Bishop e Smothers risalenti al 1992. Ultimamente Smothers aveva diversi problemi di salute e perse entrambe le gambe a causa del diabete. I proventi dell'ultimo album contribuirono a pagare le spese mediche di Smothers. Il 20 novembre 2010, dopo un periodo trascorso in un ospedale di Chicago, Smothers è morto per cause naturali.

Share on Myspace