Diabetici Famosi

friedrich durrenmatFriedrich Dürrenmatt nacque il 5 gennaio 1921 a Konolfingen, località nell’Emmental in Svizzera. Trascorse la sua gioventù e il periodo universitario a Berna. Interruppe gli studi (letteratura tedesca e filosofia) nel 1946, anno in cui sposò l’attrice Lotti Geissler e iniziò la sua attività di scrittore. Trascorse un periodo a Basilea e a Ligerz, sul lago di Bienne, nel quale vennero alla luce i suoi tre figli e riscosse i primi successi come drammaturgo. Nel 1952 acquistò casa al Pertuis du Sault a Neuchâtel dove trascorse il resto della sua vita in modo ritirato dando vita alla sua ampia produzione artistica. Si spostava comunque spesso anche altrove, in Svizzera o all’estero, soprattutto per la rappresentazione delle sue opere teatrali. Dopo la morte della prima moglie, sposò nel 1984 l’attrice e regista Charlotte Kerr. Socievole e voglioso di vivere, era un gran conoscitore e amante dei vini bordeaux e possedeva un’imponente cantina. In società sapeva intrattenere con racconti divertenti e affascinanti, rimaneggiando le sue narrazioni in sempre nuove varianti. Aveva numerosi amici, soprattutto tra gli attori, e sosteneva finanziariamente in modo discreto diversi colleghi scrittori. Si interessava molto alle scienze naturali, in particolare all’astronomia. Con il suo telescopio osservava le stelle per intere notti. Nel suo lavoro di scrittore era estremamente disciplinato e altamente professionale e il suo fervore creativo era anche un modo per opporsi al diabete. Dürrenmatt morì il 14 dicembre 1990 a Neuchâtel, Svizzera, pochi giorni prima del suo settantesimo compleanno, per insufficienza cardiaca.

Share on Myspace